+39 375 5411266

IMMAGINI LENDINI

mettiamo il cuore nel nostro lavoro

Di seguito vi sono varie immagini di lendini e foto di pidocchi nel capello umano.

La schiusa avviene dopo circa una o due settimane dalla deposizione della femmina del pidocchio, dalle immagini delle lendini si può notare la tecnica di schiusa delle uova. Le uova di lendini sono statiche proprio per questo motivo non possono essere trasmesse come al contrario succede con l’infestazione del pidocchio.

Grazie alla loro staticità si può capire come riconoscere i pidocchi proprio nella loro fase di nascita.

Le lendini sono molto evidenti, rispetto al pidocchio e hanno un colore chiaro. Nell’ambiente scientifico le uova del pidocchio non vengono chiamate lendini proprio perché la lendine è parte integrante del “Nit” ovvero il guscio, quindi sarebbe più corretto dire che la lendine è uno stadio comune dell’eventuale sviluppo del parassita.

Un entomologo potrebbe definire come sono i pidocchi e come nasceranno, solamente guardandone la forma del guscio coperchio, ovviamente con uso di adatto microscopio.

Ogni pidocchio femmina dopo la muta raggiungendo la maturità si accoppia e solamente dopo essersi alimentata del sangue che preleva dalla cute, inizia a produrre uova. Si calcola 5/10 uova ogni giorno. La larva non esce istantaneamente dal suo involucro, essendo molto aderente. L’insetto preme sul coperchio e inizia a respirare e soffiando si spinge all’esterno, il tutto dura pochi minuti.

Dopo aver deposto le uova questa inizia a saldarsi al capello, come si vede nelle immagini pidocchi (qui di seguito)

Tramite secrezioni creano un coperchio che si fissa al capello con ausilio delle ghiandole. La temperatura ideale per lo sviluppo delle uova è di circa 33 gradi. Con una temperature al di sotto di 22 gradi e al di sopra di 40 gradi il loro sviluppo si arresta. Quando ci si avvicina allo zero, sopravvivono per mesi senza schiudere, mentre muoiono oltre i 45 gradi, invece nei vestiti, dove potrebbero essere scese, possono rimanere vive anche per mesi. Quindi i vestiti possono essere per mesi potenziali fonti di infestazione. E’ utile provvedere a bonificare prima possibile dopo la fine del trattamento.

 colore sono i pidocchi lendini

Aspetto

DIMENSIONE: OVOIDALE

Guardando al microscopio le immagini  si nota  come queste uova si presentino come dei minuscoli elementi di forma ovoidali di colore bianco, giallo o grigiastro.

SI | producono la ninfa del pidocchio

lendine pidocchi immagini uova abortiva

Interno

EMBRIONE: GRIGIO MARRONCINO

In particolare, le uova di pidocchio  risultano ancora piene e si localizzano alla base del del capello umano da li a poco produrranno infestazione.

SI | possono essere scambiati per forfora

uova viste dal dito foto

Colla

CARATTERISTICA: RESISTENTE

Le lendini sono strettamente incollate allo stelo dei capelli a poca distanza dalla pareti della cute. Hanno una dimensione stimata da 0,3 a 0,8 mm.

SI | la colla è estremamente resistente

nascita lendine microscopio immagine

Nascita

POSIZIONE: PARALLELA AL CAPELLO

Gli accumuli di lendini si possono vedere anche ad occhio nudo, ma è preferibile l’osservazione con una lente o con appositi strumenti.

NO | non sempre nasceranno i pidocchi

Uova Fertile immagine

Lendine Fertili

COLORE: GRIGIO / BRUNO

Sono immobili perché incollate al capello. Hanno colore scuro perché al loro interno hanno un embrione che completa lo sviluppo entro circa10 giorni.

SI | producono pidocchi

foto lendini scure sono vive o morte

Lendine Abortiva

COLORE: SCURO

Non si schiudono rimangono attaccate al capello a volte si trovano al di sotto del centimetro.  Hanno abortito il pidocchio e non lo faranno nascere.

NO | non producono pidocchi

uova lendini pidocchi nel dito immagine

Lendini Morte

COLORE: BIANCO AVORIO

Quasi tutte il resto hanno un colore chiaro, dovuto dal fatto che ormai sono vuote infatti l’embrione è già uscito e scorrazza da qualche altra parte della testa

NO | non producono pidocchi

uova capello meno 1 cm foto

Posizione

PEDICULOSI ATTIVA

Se si trovano attaccate al capello sono quasi sicuramente vive. Questa  indica che alcuni pidocchi abitano già la testa del bimbo e la parassitosi è già in corso da tempo.

SI | producono pidocchi

TROVA IL CENTRO DI CURA PIU’ VICINO

mettiamo il cuore nel nostro lavoro

OPPURE

” controllo gratuito ” 

ALTRI ARTICOLI SULLA PEDICULOSI

Prevenzione pidocchi

PREVENZIONE PIDOCCHI “Prevenire meglio che curare” cosi recita il famoso e storico detto, questo vale anche per la pediculosi. La pediculosi del capo avviene in 3 fasi: Contagio - Deposito Uova - Infestazione. Quindi la prima cosa da fare per il prevenire il contagio...

leggi tutto
Come si prendono i pidocchi

COME SI PRENDONO I PIDOCCHI Sono molteplici i motivi che portano a prendere i pidocchi, quelli di maggiore importanza sono il clima, l'ambiente, la predisposizione e i rapporti sociali.  La principale causa è il contatto fra soggetti di età compresa fra i 4 e i 14...

leggi tutto
Come eliminare i pidocchi

COME ELIMINARE I PIDOCCHI Sebbene nel tempo siano stati eseguiti molteplici studi sui pidocchi e sul come eliminarli definitivamente. Ancora ad oggi non vi sono prodotti efficaci e certificati per debellare definitivamente la pediculosi del capo, lo stesso vale per la...

leggi tutto
Pidocchi capelli

PIDOCCHI CAPELLI Quando vi è la presenza di pidocchi nei capelli. Abbiamo lo spiacevole e prolungato pizzicore in testa, la sensazione di non essere puliti, la paura di essere scoperti ed il più delle volte derisi, questi sono gli sgradevoli disagi per lo più sociali...

leggi tutto
Uova Pidocchi

UOVA DEI PIDOCCHI NEI CAPELLI Le uova di pidocchio o meglio definite come "lendini"sono create e depositate dai pidocchi, quando vengono avvistate sono il primo allarme di una parassitosi attiva. Difficilmente si riesce a vedere un parassita a occhio nudo se non ad...

leggi tutto