+39 375 5411266

PREVENZIONE PIDOCCHI

mettiamo il cuore nel nostro lavoro

“Prevenire meglio che curare” cosi recita il famoso e storico detto, questo vale anche per la pediculosi. La pediculosi del capo avviene in 3 fasi: Contagio – Deposito Uova – Infestazione. Quindi la prima cosa da fare per il prevenire il contagio dei pidocchi é un controllo accurato della testa del proprio figlio. Infatti questa operazione risulta la migliore arma contro il manifestarsi della Pediculosi del capo. Dividete capelli in 4 parti facendo una croce partendo dal centro della testa, usate delle pinze per bloccare le ciocche di capelli. Spruzzate sostanze a base di balsamo per ammorbidire il capello aumentare le dosi per capelli lunghi o ricci.

Un’altra buona pratica per fare prevenzione ai pidocchi

Sta nell’essere sempre informati su eventuali manifestazioni di pediculosi all’ interno della scuola da li in poi intervenire subito controllando. Se invece avete avuto in precedenza casi di pediculosi, allora dovete individuare chi è il ceppo infestante ovvero chi stando vicino passa il pidocchio generando una nuova infestazione. Rivolgendosi al nostro centro di cura della pediculosi per mezzo di apposite lenti vi darà una analisi della vita del pidocchio e delle sue uova ipotizzando quindi un tempo di vita e dell’inizio infestazione. 

Questo vi permetterà di capire se in vacanza al mare con quell’amico o quando hanno dormito assieme al pigiama party oppure al centro estivo o in piscina quel giorno è avvenuto l’ipotetico contagio. Dalle nostre esperienze il più delle volte siamo riusciti assieme ai genitori a scoprire chi aveva e ha passato il parassita. La cosa più sconcertante sta nel fatto che il più delle volte i genitori non erano al corrente che il figlio aveva una pediculosi attiva, alcuni invece lo sapevano ma erano stanchi di dovere spendere soldi in trattamenti come farmaci banco che non risolvevano il problema e si erano rassegnati in malafede però non lo comunicavano ai genitori dei figli che entravano in contatto con la loro prole.

La cosa più imbarazzante (ma reale) genitori che sanno del figlio con la pediculosi e invece di prevenire e avvisare non eseguono trattamenti specifici.

Questa per noi è una grave forma di “irresponsabilità civile” verso il prossimo. Concludendo: la pediculosi si compatte e previene controllando ed essendo responsabili dei propri figli e rispettosi del prossimo avvisando se si viene contagiati e pretendendo che amici conoscenti e compagni di classe, sport, corsi etc. etc.  facciano lo stesso. Solo in questo modo si può prevenire per non curare.

TROVA IL CENTRO DI CURA PIU’ VICINO

mettiamo il cuore nel nostro lavoro

OPPURE

” controllo gratuito ” 

ALTRI ARTICOLI SULLA PEDICULOSI

Come si prendono i pidocchi

COME SI PRENDONO I PIDOCCHI Sono molteplici i motivi che portano a prendere i pidocchi, quelli di maggiore importanza sono il clima, l'ambiente, la predisposizione e i rapporti sociali.  La principale causa è il contatto fra soggetti di età compresa fra i 4 e i 14...

leggi tutto
Come eliminare i pidocchi

COME ELIMINARE I PIDOCCHI Sebbene nel tempo siano stati eseguiti molteplici studi sui pidocchi e sul come eliminarli definitivamente. Ancora ad oggi non vi sono prodotti efficaci e certificati per debellare definitivamente la pediculosi del capo, lo stesso vale per la...

leggi tutto
Pidocchi capelli

PIDOCCHI CAPELLI Quando vi è la presenza di pidocchi nei capelli. Abbiamo lo spiacevole e prolungato pizzicore in testa, la sensazione di non essere puliti, la paura di essere scoperti ed il più delle volte derisi, questi sono gli sgradevoli disagi per lo più sociali...

leggi tutto
Immagini lendini

IMMAGINI LENDINI Di seguito vi sono varie immagini di lendini e foto di pidocchi nel capello umano. La schiusa avviene dopo circa una o due settimane dalla deposizione della femmina del pidocchio, dalle immagini delle lendini si può notare la tecnica di schiusa delle...

leggi tutto
Uova Pidocchi

UOVA DEI PIDOCCHI NEI CAPELLI Le uova di pidocchio o meglio definite come "lendini"sono create e depositate dai pidocchi, quando vengono avvistate sono il primo allarme di una parassitosi attiva. Difficilmente si riesce a vedere un parassita a occhio nudo se non ad...

leggi tutto